x

News

"La scarpa intelligente cammina nelle Marche" 29/11/2012
Il Resto del Carlino - Mercoledì 28 Novembre 2012 "Parte dalle Marche il cammino della scarpa inteelligente. Al Matching della Compagnia delle Opere che si sta svolgendo alla fiera Rho di Milano è stata presentata la scarpa in grado di produrre energia. La calzatura  è nata dalla collaborazione di diverse imprese e tra queste la Montebove spa di Tolentino, azienda specializzata nella produzione di linee per l'antinfortunistica, settori alimentare ed ospedaliero, i corpi militari, la Protezione Civile e le Forze Armate. Le "smart shoes" marchigiane sono nate al Matching 2011 e, attraverso l'accordo con 4D Engineering di Civitanova, azienda di progettazione elettro-meccanica, la collaborazione con il professor Andrea Gatto dell'Università di Modena e Reggio Emilia, la consulenza di Jef di Montegranaro per la parte elettronica e per il software e quella di Innova & Partners di Ancona per la predisposizione del brevetto europeo e Value Service Research di Jesi per il suopporto finanziario, attraverso un progetto di ricerca è nato il primo prototipo di una nuova calzatura smart, auto alimentata con all'interno un sistema di geolocalizzazione ed un software per la gestione remota dei dati. [...] "Questo è un esempio - ha dichiarato il presidente della Compagnia delle Opere Marche Sud Emanuele Frontoni - di come le azienda marchigiane sapiano cogliere l'essenza piena del Matching quale momento d'incontro fondamentale. Siamo molto soddisfatti di come sta andando l'edizione 2012: le Marche sono presenti con ben ottanta aziende, trentuno provenienti dalla provincia di Pesaro-Urbino, sedici da quella di Ancona e quindici da Macerata, undici dalla provincia di Ascoli e sette da quella di Fermo"."